declaration it

Italian Portuguese Spanish francais English Nederlands Polish Deutsch

AUTORITA NELLA CHIESA CATTOLICA

DICHIARAZIONE DI STUDIOSI CATTOLICI

In occasione del cinquantesimo anniversario del Concilio Vaticano II (1962-1965), invitiamo tutti i membri del Popolo di Dio a esaminare la situazione nella nostra chiesa.

Molti insegnamenti del Vaticano II non sono state affatto, o solo parzialmente, tradotti in pratica. Questo è dovuto alla resistenza di certi ambienti, ma anche, in una certa misura, alla irrisolta ambiguità di alcuni documenti del Concilio.

Una della principali cause della stagnazione odierna dipende dal fraintendimento e abuso nell’esercizio dell’autorità nella nostra Chiesa. In concreto le seguenti tematiche richiedono una urgente riformulazione:

Il ruolo del papato necessita una chiara ri-definizione in linea con le intenzioni di Cristo. Come supremo pastore, elemento unificante e principale testimone di fede, il papa contribuisce in modo essenziale al bene della chiesa universale. Ma, la sua autorità non dovrebbe mai oscurare, diminuire o sopprimere l’autentica autorità che Cristo ha dato direttamente a tutti i membri del popolo di Dio.

I vescovi sono vicari di Cristo e non vicari del papa. Essi hanno la diretta responsabilità del popolo delle loro diocesi, e una condivisa responsabilità con gli altri vescovi e con il papa, nell’ambito dell’universale comunità di fede.

Il sinodo centrale dei vescovi dovrebbe assumere un più decisivo ruolo nel pianificare e guidare il mantenimento e la crescita di fede nel nostro mondo così complesso.

 

Il Concilio Vaticano II ha prescritto collegialità e co-responsabilità a tutti i livelli. Questo non è stato messo in atto. I vari organismi presbiterali e consigli pastorali, previsti dal Concilio, dovrebbero coinvolgere i fedeli in modo più diretto nelle decisioni riguardanti la formulazione della dottrina, l’esercizio del ministero pastorale e l’evangelizzazione nell’ambito della società secolare.

L’abuso di coprire posti di guida nella chiesa con soli candidati di una determinata mentalità, è una scelta che dovrebbe essere sradicata. Al suo posto dovrebbero essere formulate e monitorate, nuove norme che assicurino che le elezioni a queste cariche siano condotte in modo corretto, trasparente e, il più possibile, democratico.

La curia romana ha bisogno di una riforma più radicale in linea con le istruzioni e la visione del Vaticano II.  La curia si dovrebbe  limitare ai suoi utili ruoli amministrativi ed esecutivi.

 

La congregazione per la dottrina della fede dovrebbe essere coadiuvata da commissioni internazionali di esperti, scelti, indipendentemente, per la loro competenza professionale.

Questi non sono per nulla tutti i cambiamenti  necessari. Ci rendiamo anche conto che l’attuazione di queste revisioni strutturali necessitano una elaborazione dettagliata in linea con le possibilità e le limitazioni delle circostanze presenti e future. Sottolineiamo, però, che le riforme, sintetizzate qui sopra,  sono urgenti e la loro attuazione dovrebbe partire immediatamente.

L’esercizio dell’autorità nella nostra chiesa dovrebbe emulare gli standards di apertura, responsabilità e democrazia raggiunti nella società moderna. La leadership dovrebbe essere corretta e credibile; ispirata dall’umiltà e dal servizio; con una trasparente sollecitudine per il popolo invece di preoccuparsi delle regole e della disciplina; irradiare Cristo che ci rende liberi; prestare ascolto allo Spirito di Cristo che parla e agisce attraverso tutti e ciascuno.

8 dicembre 2015

Nomi dei 216 studiosi che hanno approvato la dichiarazione

cliccare su ogni nome per vedere le credenziali della persona

Dr Kochurani Abraham _Prof Mario I. Aguilar Prof Xavier Alegre
Prof M Amaladoss Prof Francis Ambrosio Prof Subhash Anand
Prof María P. Aquino Prof Edmund Arens _Prof Simón Arnold
Prof Ann Marie Bahr Prof Juan Barreto Dom Marcelo Barros
Prof Tadeusz Bartoś Prof Ardyth Bass Prof Gregory Baum
Prof Tina Beattie Prof Michel Beaudin Prof Peter Beisheim
Prof Eugene C. Bianchi Prof Leonardo Boff Dr Sharon Bong
Prof Kari Børresen Prof Raymond Breton Prof J Brosseder
_Prof Hugo Cáceres Prof Deirdre Carabine Dr Yves Carrier
Bishop P Casaldáliga Prof José M. Castillo Dr P Chakkalakal
prof Ricardo Chica Prof John J Collins Dr John N Collins
Dr Paul Collins Dr Mary Condren Dr L B Confalonieri
Prof Michael Cook Prof Kathleen Coyle Prof M Czajkowski
Prof James Dallen Prof Gabriel Daly Dr M. Daly-Denton
Prof Charles DeCelles Dr David DeCosse Prof M Delaporte
Prof Paul Dinter Dr Donal Dorr Prof John Downey
Dr Thomas Doyle Dr Anneke Driessen Antonio Duato
Prof John Esposito Dr Annette Esser Prof Juan A. Estrada
Prof R. van Eyden Prof Seán Fagan Prof José I. G. Faus
Dr Teresa Forcades Dr Benjamin Forcano Prof Manuel Fraijó
Prof Seán Freyne Prof Jojo Fung Dr Astrid Gajiwala
Prof Joaquín García Prof G Gispert-Sauch Prof Conor Gearty
Prof F. Gonsalves Prof Mary Grey Prof Gerald Grudzen
Prof Christine Gudorf Bishop Tom Gumbleton Prof Hermann Häring
Prof W. Harrington Prof G. Hasenhüttl Prof John F Haught
Prof Karin Heller Bishop H Hermes OSB Dr F Himkelammert
Prof Linda Hogan Prof Toine vd Hoogen Prof Hornsby-Smith
Prof W Hryniewicz Prof Dr G J Hughes Lord Hylton
Dr Joseph Ishiwaki Prof Jan Jans Prof Martin Jäggle
Prof G. Jaron Lewis Prof Marie R. Joyce Prof Erik Jurgens
Prof Manuela Kalsky Prof Leo Karrer Prof Othmar Keel
Bar. Helena Kennedy Dr G Kerber-Mas Prof Ursula King
Prof W. Kirchschläger _Prof Paul Knitter Dr James Kottoor
Dr Ad Krijnen Dr Richard Kropf Prof Gerhard Kruip
Prof Hans Küng Prof K.J. Kuschel Prof L Laeyendecker
Prof Paul Lakeland Prof Julia Lamm Prof Bernhard Lang
Dr André Lascaris Prof Michael Lawler Prof Michel Lejeune
Dr Roger Lenaers Dr Bernard Linares Dr Eleazar López
Prof Gerard Loughlin Prof K. Maas Weigert Prof Gary Macy
Prof Vito Mancuso Drs Vincent Manning Prof Gerard Mannion
Prof Joseph Martos Dr Judith Martin Prof Juan Masiá
Prof Joseph Mattam Prof Mary McAleese Siobhain McDonagh MP
Prof Michael McKale Prof Charles McMahon Dr A Méndez-Montoya
Prof Norbert Mette Prof Dietmar Mieth Prof Paul Misner
Prof Alan Mitchell Prof Carlo Molari Prof Albert Moliner
Bishop William Morris Dr Theresia Münch Conc. Raúl Nava
Prof Inácio Neutzling Prof Grácio das Neves Prof Joseph A. Ngala
Prof Peter Nissen Prof Stanislaw Obirek Prof Joseph O’Leary
Prof T. O’Loughlin Prof Francis Oakley Prof A. Padovano
Prof Luis A Panchi Prof J Pathrapankal Prof Jesús Peláez
Prof R Penaskovic Prof Peter C Phan Prof Xabier Pikaza
Prof Pat Pinsent Prof Margarita Pintos Prof Kim E. Power
Bishop Pat Power Prof G Prüller-Jag. Prof A T Queiruga
Prof F Pastor Ramos Prof J Gil i Ribas Bishop Geoff Robinson
_Dr José A Robles Prof Susan Roll Dr Raúl Rosales
Sr Dr Pat Rumsey Prof Rosem. Ruether Prof Todd Salzman
Sr Christine Schenk Prof S. Schneiders Prof Sch. Straumann
Prof Sch. Fiorenza Prof Joseph Selling Prof E dela Serna
Prof Thomas Shannon Prof Thomas Sheehan Dr Fernando Silva
Prof John Sheveland Dr Piotr Sobotka Prof Geraldine Smyth
Prof Denise Starkey Prof David Stronck Prof John Sullivan
Prof Jung Mo Sung Prof Luiz C. Susin Prof Ingrid H. Shafer
Prof Leonard Swidler Prof Juan José Tamayo Prof Faustino Teixeira
Prof Samuel Thomas Prof M S Thompson Prof J. M. Thompson
Prof Ingrid H. Shafer Prof Teresa Toldy Prof Luiza Tomita
Prof David Torevell Dr John Trumpbour Prof Lilith Usog
Bishop Raúl Vera Lect. José Vico Prof Marciano Vidal
Prof José Maria Vigil Dr Evaristo Villar Prof Javier Vitoria
Prof Marie-Th. Wacker Dr Michael Walsh Prof Andrew Weigert
Dr Michael Winter Prof Jozef Wissink Prof Werner Wolbert
Prof Lode L Wostyn Dr Aloys Wijngaards Dr John Wijngaards
Prof Martín Velasco Prof Adela Yarbro C. Prof H.-G. Ziebertz
Prof A Gil de Zúñiga
Prof Hans kungGallery of Scholars Prof Maria Pillar AquinoScholars by country Other signatoriesOthers who signed Pope FrancisResponse by Pope Francis